RAGIONI DEL PROGETTO

La zona dell'Abbiatense ricade all'interno di due parchi (Ticino e Parco Sud) ed è fortemente orientata a una fruizione turistica molto particolare e in forte aumento negli ultimi anni, anche in relazione alle molteplici proposte che vi si sono sviluppate legate ad un corretto rapporto con l'ambiente ed il suo godimento.
Il I marzo di quest'anno diverse importanti e rappresentative organizzazioni imprenditoriali industriali, agricole, commerciali e i sindacati hanno raggiunto un importante accordo siglando un "patto territoriale" per rilanciare ed orientare lo sviluppo dell'area, che individua al primo punto la valorizzazione dell'ambiente ed il rispetto della vocazione del territorio come elemento guida di qualunque intervento ed al secondo si prefigge di promuovere la qualità e la vivibilità dell'ambiente.
Contemporaneamente è sorta una fondazione nella stessa area di cui fanno parte i comuni dell'Abbiatense insieme ad altri enti ed associazioni con lo scopo di coordinare e promuovere le iniziative culturali che stanno assumendo carattere internazionale, dal Festival Internazionale del mimo alla sua terza edizione, ai cori e concerti nell'abbazia di Morimondo, al progetto Leonardo di valorizzazione dell'asta del Naviglio Grande.
In questo quadro si è assistito ad un certo sviluppo dell'agriturismo che però ha seguito prevalentemente la strada della ristorazione mentre sono rimaste confinate a poche situazioni l'offerta di alloggio, di proposte didattiche e culturali, aspetto questo tanto più grave se si considera che si sta verificando un forte aumento della presenza di turisti stranieri che però hanno difficoltà a trovare ospitalità perché in questa zona la ricettività alberghiera nel complesso è ancora piuttosto limitata. In aggiunta a queste carenze strutturali va aggiunta anche la scarsa connessione con le tematiche e le proposte dei parchi.

Con queste premesse la CIA ha ritenuto, dopo una consultazione con l'associazione Turismo Verde, di proporre all'Assessorato Agricoltura della Provincia di Milano un piano di assistenza tecnica finalizzato ad aumentare in modo significativo le aziende che in quest'area geografica si orientino a differenziare la propria vocazione produttiva, sviluppando l'attività agrituristica, in particolare orientata a fornire alloggio e proposta didattica e culturale.

INDIETRO AVANTI

CHI SIAMO

DOVE SIAMO

DOCUMENTI

SITI
CONSIGLIATI

DOVE
CONTATTARCI

INIZIATIVE

GALLERIE
IMMAGINI

Utenti Connessi
Powered By
J.I.M. Studio